VIVIBORGARELLO.IT

EU Cookie Law

Informativa
Il re prigionero a Pavia, si gira il documentario francese Stampa
di Stefania Prato, 13 novembre 2014

BORGARELLO. Fu la Cascina Repentita, al confine tra Borgarello e Pavia ad accogliere Francesco I quando venne fatto prigioniero nel 1525 dopo la Battaglia di Pavia. E questa mattina il cascinale sarà teatro delle riprese della società francese “Martange Production” che produce il documentario “L’ombre d’un doute” (“L’ombra di un dubbio” in italiano), presentata da Franck Ferrand e in onda su France 3 ogni primo lunedì del mese.

Questa stagione tratterà proprio un pezzo di storia che si è consumata in terra pavese. Dalla produzione fanno sapere che verranno raccontati i grandi momenti della vita e del regno di Francesco Primo, cercando, nello stesso tempo, di fare chiarezza sui lati oscuri della sua personalità. Il documentario andrà in onda il 6 aprile 2015. Ieri le riprese sono state fatte a Melegnano e al castello di Mirabello. A fare da Cicerone, l’ex assessore di Pavia Marco Galandra, ingegnere con la passione per la storia. Per la consigliera comunale, con delega alla promozione culturale, Alberta Samuele, “l’interesse della televisione francese dimostra la grande attrattività di tutta questa parte del pavese”.

La Provincia Pavese, 13 novembre 2014


Visualizzazioni: 715

  Lascia il primo commento!

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc.
  • Se ti imbatti in commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone, avvisaci utilizzando l'apposito link Segnala che trovi in basso a destra ad ogni commento.
Nome:
Titolo:
Commento:



Codice:* Code

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

RocketTheme Joomla Templates