VIVIBORGARELLO.IT

EU Cookie Law

Informativa
Avviso alla cittadinanza: cambio viabilità Stampa

Il Comune di Borgarello informa la cittadinanza che, allo scopo di ridurre il traffico automobilistico nel centro storico del paese e, in particolare, nell'area della chiesa parrocchiale e dell'oratorio, da lunedì 1.12.2014 la viabilità di via Principale - a partire dall'incrocio con vicolo San Martino - e di via delle Crocette sarà modificata, con senso unico obbligato in sola uscita dal paese verso il cimitero. L'accesso da via delle Crocette sarà consentito solo ai residenti delle suddette vie e relative aree adiacenti.


Visualizzazioni: 1536

  Commenti (16)
????
Scritto da Borgas, il 01-12-2014 18:47
Chi abita in via Principale, arrivando dal cimitero deve fare il giro di tutto il paese .... complimenti.... grazie per questa trovata geniale !!!! E le strisce le facciamo l'anno prossimo ??!!
Km e km
Scritto da Ernesto, il 02-12-2014 19:34
Borgas dovrai prendere il permesso per uscire un'ora prima da lavoro... Sai che traffico fare TUTTO il giro....
Parcheggi
Scritto da Pino, il 03-12-2014 09:12
Ottima iniziativa la rivisitazione della viabilità. Cerchiamo però di contrastare anche la sosta selvaggia nel centro del paese, davanti alla chiesa, nella via del comune..etc etc. 
Carta, penna mandato e coraggio per il ns vigile per far rispettare le regole e per insegnare l'abc della buona educazione.
Grandi
Scritto da De, il 03-12-2014 20:51
La cosa meno sensata della storia del paese. Dopo l'ovoide.
ok
Scritto da viviana, il 04-12-2014 08:43
dovrebbero fare anche zona pedonale in via Pavia secondo me
Ma che botta avete?
Scritto da ENORMIO, il 07-12-2014 15:14
Grandi incredibili proprio, ci sono le strade che fanno pena e mettete i sensi unici inutili. Paese povero che sta morendo, altra cosa.. tutti i paesi hanno luminarie natalizie almeno decenti qui no, non ci si mette nemmeno sulla scala a montare le luci ma si buttano sugli alberi come fa il postino che lancia il giornale sull'uscio. Ah viva l'Italia però. Pietoso.
X Enormio
Scritto da Fabrizio Carena, il 07-12-2014 20:06
Gentile Enormio, visto che ci critica come è nel suo diritto, la invito a fornirci una differente soluzione, a partire dalle luci natalizie fino a risolvere il problema del povero paese, come lei sostiene. Se ha soluzioni realizzabili più efficaci di quelle adottate, perché non ce le illustra?
"detti"
Scritto da Angelo, il 08-12-2014 10:26
\"I gusti sono gusti e sui gusti non si discute\" 
\"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace\"
Lucine
Scritto da Pino, il 08-12-2014 12:45
Beh Carena...diamo atto che Enormio ha ragione almeno su una cosa...le luci sono indecenti, proprio come quelle dell'anno scorso, ed in un post mi sembra di ricordare che avevate scritto che quest'anno avreste rimediato. 
Le luci sono imbarazzanti e se chiedete a noi di indicare una soluzione...beh direi che state sbagliando approccio. Carena, evitiamo di difendere l'indifendibile...altrimenti non siete più minimamente credibili..
Luci
Scritto da Babbo Natale, il 08-12-2014 18:16
Confermo...indecenti...da vergognarsi...non ho parole...
Apparenza o sostanza
Scritto da Fabrizio Carena, il 08-12-2014 23:21
Le luci possono non piacere, potremmo anche aver detto che le avremmo cambiate e poi non lo abbiamo fatto. A me personalmente piacciono molto, sono sobrie, come il mio modo di concepire il Natale. Indecente è quanto si scopre stia succedendo a Roma, indecente è rubare o sperperare soldi pubblici, quindi attenti bene a usare i giusti aggettivi. O forse le luci di natale sono il termometro di una buona o cattiva amministrazione?
x Pino
Scritto da Fabrizio Carena, il 09-12-2014 11:50
Gentile sig.Pino, mi piace particolarmente questo confronto. Il coinvolgimento della popolazione nelle scelte pubbliche è una strategia da sempre adottata da questa amministrazione. Nell'ultimo incontro pubblico il sindaco ha invitato la popolazione a prender parte a gruppi di lavoro per la definizione del bilancio e per la redazione del nuovo PGT. Non certo perché si sostituisca ai tecnici preposti, ma semplicemente perché collabori con gli amministratori a determinare le direttive di indirizzo. 
 
Non trovo disdicevole, anzi tutt'altro, chiedere alla popolazione di suggerire spunti e soluzioni. Il programma elettorale di 70 punti che vi è stato presentato in campagna elettorale è il frutto del collage delle proposte di un centinaio di cittadini.  
 
Questo è lo spirito di Progetto Civico. La democrazia partecipata NON è uno scarico di responsabilità, ma dare la possibilità al cittadino di esprimere come vorrebbe utilizzare i soldi pubblici e come meglio amministrare. 
 
Non stiamo difendendo nulla, stiamo solo tenendo fede al mandato elettorale. 
Personalmente ritengo meglio spesi 10 euro (cifra simbolica non significativa) per una leva civica che porta vantaggio al paese e a se stessa, che non quattro lampadine in più. 
poi, se vogliamo illuderci di essere americani, possiamo illuminare il paese come Las Vegas, certo le agenzie di rating non riqualificheranno l'economia italiana grazie a ciò, nè alcun borgarellese si troverà a pagare meno tasse.
No comment
Scritto da Pino, il 10-12-2014 19:43
Mi sembra assurdo parlare di sostanza o fare del moralismo sulla sobrietá delle luci, quindi mi astengo da ogni altro commento anche perchè, a volte, non capisco se chi comunica è il sig Carena oppure il presposto alla comunicazione. 
Qualche lucina ( non las vegas) in più mi sarebbe piaciuta e forse sarebbe piaciuta anche ai bambini del paese, ma vivo lo stesso e non giudico certo l'operato di una giunta solo per questo.
Palle e Palline
Scritto da Fabrizio Carena, il 11-12-2014 08:38
Infatti, mi sembra assurdo parlare di indecenza e vergogna e chi lo fa si copre da solo di ridicolo. Certo, il natale è la festa dei bambini, è per quello che abbiamo piantato l'abete vicino all'ovoide che i bambini della scuola possono addobbare portando qualche loro pallina, come ho fatto io con i miei piccoli.
lucine
Scritto da vigorsol, il 17-12-2014 09:25
perchè non mettere le luci che ci sono sempre state lungo il viale che dalla villa va al ponte sulla statale? Qui la giunta purtroppo è completamente incompetente, seppur credo che faccia le cose in buona fede... Non ho idea dei motivi che abbiano fatto cambiare "stile" per le luci di natale, ma il mio modesto parere è che fanno proprio pietà, e per cosa? Per risparmiare quattro soldi che poi verranno buttati in qualche altro progetto eco-solidale tipo orto comune o viale europa riasfaltato con il cioccolato al latte? 
 
Cosa ha fatto la giunta oltre alla casa dell'acqua, al senso unico più insensato della storia e al raffazzonare alcune vie del paese con asfalto (guarda caso la via in cui il sindaco abita è la meglio riuscita) senza nemmeno rifare la segnaletica orizzontale? Sperperare forze e denaro per una causa persa in partenza, che ora porterà il comune in bancarotta con milioni di euro di debiti. Tutto perchè? Per fermare un progetto che era già più che avviato e che avrebbe inevitabilmente portato a questo epilogo. 
 
Si vocifera anche sulla proposta di far aprire la posta un giorno si e uno no: ma stiamo scherzando? Si fanno 2 ore di coda già ora, figuriamoci chiudendola la metà dei giorni! 
 
Ora mi aspetto un'iniziativa del sindaco: colletta di 500 euro per ogni cittadino per pagare i debiti per il centro commerciale. Non mi stupirei minimamente.
Giochino di Natale
Scritto da Fabrizio Carena, il 17-12-2014 11:51
Credo che Vigorsol si stia divertendo un mondo perché ha scoperto che sul blog può scrivere le "peggio cose" come dicono a Roma, tanto c'è qualcuno che gliele pubblica. 
E' divertente ed è gratis. Cosa vuoi di più? 
Continua a divertirti, è Natale!

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc.
  • Se ti imbatti in commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone, avvisaci utilizzando l'apposito link Segnala che trovi in basso a destra ad ogni commento.
Nome:
Titolo:
Commento:



Codice:* Code

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

RocketTheme Joomla Templates