VIVIBORGARELLO.IT

EU Cookie Law

Informativa
Comunicato sul nuovo semaforo a Borgarello Stampa
Carissimi,

vorrei comunicare a tutti alcune utili informazioni sul nuovo semaforo di Borgarello.

Innanzitutto perché un semaforo e non una rotonda? L’avrei preferita, ma ricordo che la strada è di competenza della Provincia e che non avremmo avuto alcuna possibilità che la finanziasse perché troppo onerosa. L’istallazione del semaforo rappresenta quindi l’unica via percorribile oggi per risolvere subito un problema di sicurezza molto importante. Nonostante i possibili disagi dei primi giorni, presto l’impianto funzionerà in modo “intelligente” raggiungendo la sua efficienza ottimale.

L’impianto infatti è tecnologicamente evoluto: sotto l’asfalto, vicino alla linea di arresto, sono state installate delle spire che rilevano il metallo delle auto quando vi stazionano sopra, per iniziare la procedura di “verde” sulle corsie dove si avverte la presenza di auto. Il sistema è stato reso ancor più sofisticato perché una seconda spira posizionata più indietro fa una stima di quante macchine sono accodate per stabilire la durata del verde.

Affinché questo sistemi funzioni correttamente è necessario che, a semaforo rosso, le auto si fermino in prossimità della linea bianca. Fermarsi troppo indietro o superare la linea bianca non consente alle spire di rilevare la presenza dell’auto, quindi di far scattare il verde.

Questa è la ragione per cui, in alcune occasioni, si sono create code eccessive che hanno generato qualche malumore tra i cittadini.

Nei prossimi giorni, il sistema verrà ulteriormente migliorato attraverso l’istallazione di un radar che, in aggiunta alle spire, rileverà la presenza di auto (e in questo caso anche di piccoli motorini o camion particolarmente alti, che potrebbero non essere rilevati dalle spire) fermi al semaforo.

Inoltre, il semaforo verrà anche programmato con un temporizzatore che, indipendentemente dal traffico rilevato dalle spire e dal radar, bloccherà brevemente il traffico sulla provinciale dopo 3 o 4 minuti di segnale verde.

I tecnici del semaforo però effettueranno queste modifiche solo la settimana prossima. 

Per evitare di lasciare il semaforo lampeggiante fino ad allora, abbiamo per ora inserito una temporizzazione fissa. Sebbene sia difficile trovare i tempi corretti per l’intera giornata (il traffico delle 8:00 del mattino richiede alternanze rosso/verde ben diverse da quello delle 16;00), abbiamo cercato di applicare un criterio ragionevole: attualmente il semaforo è impostato con 55 secondi di verde sulla statale, 8 secondi di verde da Milano per Borgarello e 18 secondi di verde da Borgarello per Pavia.

Terremo monitorato il semaforo in questi giorni per apportare piccole variazioni alle tempistiche e su questo vi chiediamo anche un aiuto, segnalando eventuali problemi.

Certi della vostra comprensione, vi saluto caramente.

Il Sindaco


Facebook Google+ Twitter

Visualizzazioni: 312

  Lascia il primo commento!

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, off topic, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc.
  • Se ti imbatti in commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone, avvisaci utilizzando l'apposito link Segnala che trovi in basso a destra ad ogni commento.
Nome:
Titolo:
Commento:



Codice:* Code

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

RocketTheme Joomla Templates